lunedì 1 agosto 2011

Inno allo sviluppo della Democrazia, in Europa, su basi solidali

Tu precario, disoccupato, vero invalido e pensionato al minimo, tu genitore in famiglia fino al corrispettivo di 1500 euro mensili o giu' di lì; tu vecchio o nuovo povero e via ... e via..........

Tutti VOI unitevi a NOI per poter sperare tutti di riprendersi quanto meno ....... "la dignità" ed il diritto di vivere assieme agli altri in una Società piu' giusta, nell'ottica di una crescita condivisa continua e costante, a supporto di una democrazia sempre più avanzata sorretta da regole sempre più limpide e trasparenti nell'ambito dell'adozione di politiche sempre' piu' solidali a garanzia proprio di tutti i cittadini in egual misura e senza distinzioni di sorta

NOI non siamo altro che tutti VOI assieme a me !!

Un tentativo per provare a cambiare ?? Si puo' fare, certo che si può fare, anzi si Deve fare !!!!

Noi, tenendoci per mano rischiamo di arrivare lontano, davvero molto lontano !!!!!


Gianni Tavano




Nessun commento:

Posta un commento